La Mercedes si conferma forte su ogni circuito e sotto qualsiasi bandiera si corra. Dopo lo scontro austriaco gli ormai dichiarati nemici Lewis e Nico hanno ripreso a darsele trovandosi subito in scia nelle prime prove libere di questo venerdì. Le armi non si depongono.

Hamilton ha siglato il miglior tempo di 1’31″654, Rosberg lo ha seguito a 33 millesimi.

Un divario nullo che promette bene per lo spettacolo e che vede gli altri comparse all’ombra delle Frecce d’Argento, a guardare i distacchi mattutini. Terzo si è fermato Hulkenberg a 8 decimi, poi Vettel anch’egli a 8 decimi, quindi Ricciardo oltre il secondo cosi come Kimi Raikkonen, fresco di rinnovo per un altro anno con la Rossa e con la quale si appresta a correre il suo gran premio numero 100.

La decisione di Maranello è arrivata dopo le ultime prestazioni convincenti di Iceman, sul podio anche nel GP d’Austria. Niente di stratosferico finora, ma la classifica piloti dice Vettel 96 punti, Raikkonen 96 punti.

La coppia è sintonia e in Ferrari hanno optato per la continuità.

2016 British Grand Prix, Friday

Il pomeriggio di prove libere ha invece visto lo stop tecnico di Rosberg, out tutta la seconda sessione per colpa di problemi tecnici alla sua monoposto. Lewis Hamilton si è quindi confermato il più veloce senza forzare troppo, con il crono di 1’31″660, di soli 6 millesimi più lento rispetto al mattino. Alle sue spalle le Red Bull di Daniel Ricciardo e Max Verstappen staccate rispettivamente di 3 e 6 decimi, poi le Ferrari di Vettel ancora quarto e Raikkonen quinto.

Lo stop forzato di Nico inizialmente è stato causato da una perdita d’acqua poi, pronto a rientrare, il guasto all’Ers che lo ha definitivamente parcheggiato al box. Un piccolo, importante vantaggio per il setup in configurazione gara di Hamilton, la cui simulazione di GP è stata più lenta rispetto al mattino. Nico, però, ci tiene ad avvertire il compagno di scuderia:

“Vedrò cosa ha fatto Lewis in questa giornata e cercherò di adattarlo a me”.

I TEMPI DELLE PROVE LIBERE 1.

I TEMPI DELLE PROVE LIBERE 2.

2016 British Grand Prix, Friday