In Europa sono stati venduti in totale 50.550 nuovi modelli (+17,1%), inclusi 17.494 in Germania, il più grande mercato europeo per Mercedes dov’è il leader tra i produttori premium.

Salone di Ginevra 2015. Le novità Mercedes-Benz, Maybach e AMG

Mercedes-Benz prosegue la scia del successo. L’azienda di Stuttgard ha venduto in tutto il mondo 120.270 veicoli a febbraio, superando il record del mese dello scorso anno del 14,6%.

“Mercedes-Benz ha registrato un altro record di vendite a febbraio. Il successo è dovuto in particolare alla Classe C, ai nostri Suv e alle nostre utilitarie. Non abbiamo mai venduto cosi tante classe C e Suv nei primi due mesi dell’anno”, Ola Kallenius, membro del consiglio d’amministrazione di Daimler AG.

In Europa sono stati venduti in totale 50.550 nuovi modelli (+17,1%), inclusi 17.494 in Germania, il più grande mercato europeo per Mercedes-Benz. Sul suo mercato interno, l’azienda di Stuttgard è il leader tra i produttori premium a febbraio. Nel Regno Unito, secondo mercato europeo per Mercedes, le unità vendute segnano +19,5%.

Gli altri mercati europei come Polonia (+92,2%), Spagna (+39,6%), Svezia (+34,9%) e Belgio (+36,5%) hanno dato un contributo fondamentale l’aumento delle quote di mercato.

Nella regione del Nafta, Mercedes-Benz ha raggiunto un nuovo record a febbraio con 26.747 veicoli venduti (+6,3%). Il record di vendite è stato raggiunto negli Usa così come in Canada e in Messico. Le vendite di febbraio negli Usa ammontano a 23.616 unità (+4,5%).

Le vendite nelle regioni dell’Asia del Pacifico sono aumentate del 15,5% con 37.992 unità. In Cina hanno raggiunto un nuovo record di 19.979 unità (+13,6%), e anche in Giappone con 5.240 unità (+3,6%). In Russia, infine, Mercedes-Benz ha ottenuto a febbraio una crescita del 16,5% e ha raggiunto un nuovo record di vendite.

NO COMMENTS

Leave a Reply