Ferrari Sergio, al Salone di Ginevra Pininfarina festeggia 85 anni

Prodotta in una serie limitatissima di sei esemplari ciascuno con colore e configurazione interna differente. Basata sulla 458 Spider, è una open air autentica con un esplicito riferimento alle competizioni.

Ferrari Sergio, al Salone di Ginevra Pininfarina festeggia 85 anni

Pininfarina quest’anno compie 85 anni e inizia i festeggiamenti al Salone dell’Automobile di Ginevra presentando uno dei 6 esemplari della Ferrari Sergio, la roadster che celebra lo spirito di Pininfarina in occasione dei 60 anni di collaborazione con il Cavallino Rampante, nata come concept car proprio a Ginevra (nel 2013) e ora realtà.

“Sono orgoglioso di festeggiare l’importante traguardo degli 85 anni esponendo la Ferrari Sergio. È un’auto esclusiva che racchiude in sé l’eccellenza di Pininfarina nel design e nella costruzione di vetture di alta qualità ed è un ulteriore esercizio sul marchio Ferrari, al quale ci lega una storia che ha contribuito a definire le più belle auto di tutti i tempi”, Paolo Pininfarina, presidente Pininfarina.

Disegnata da Pininfarina, la Ferrari Sergio è stata prodotta in una serie limitatissima di sei esemplari ciascuno con colore e configurazione interna differente. Basata sulla 458 Spider, è una open air autentica con un esplicito riferimento alle competizioni.

“Con le Fuoriserie come la Ferrari Sergio torniamo alle nostre radici e confermiamo la solida reputazione raggiunta dal nostro marchio in 85 anni di gloriosa storia. Affrontiamo il futuro forti della nostra tradizione e del grande impegno del nostro team”, Silvio Pietro Angori, a.d. Pininfarina.

La naturale vocazione alla realizzazione di vetture fuoriserie è sempre stata presente in Pininfarina, che ha realizzato automobili uniche o in piccole serie sin dagli Anni ’30 e ’40 che hanno permesso di far crescere rapidamente la notorietà della Carrozzeria PininFarina in Italia e nel mondo.

Con il passare del tempo il successo ottenuto portò Pininfarina dalla dimensione artigianale a quella industriale, con la nascita di importanti rapporti di collaborazione con le più prestigiose Case automobilistiche mondiali, ma è sempre rimasta viva la voglia di realizzare one-off. E questa Ferrari Sergio, ne è l’esempio migliore.