SP38. L’ultima nata del programma Ferrari One-Off. Come sempre, un esemplare unico disegnato dal Centro Stile Ferrari, sul telaio e sulla meccanica della 488 GTB, e personalizzato per un cliente con una profonda passione per le corse. Inedita dunque la carrozzeria, rifinita in un rosso metallizzato a triplo strato appositamente concepito per questo esemplare.

Rispetto al telaio della 488, visivamente la Ferrari SP38 appare concentrata sulle ruote posteriori, in virtù del design cuneiforme che si estende decisamente verso la parte anteriore. Specifici gruppi ottici sono stati progettati e inseriti per essere i più fini possibile, mentre le luci diurne sono state riposizionate per rafforzare il carattere e creare un rimando alla 308 GTB.

Per quanto riguarda la fiancata, l’inconfondibile presa d’aria laterale della 488 GTB risulta completamente nascosta, grazie alla carrozzeria ripiegata su sé stessa. Insomma, un’altra Ferrari di grande impatto, che sarà possibile ammirare al Concorso d’Eleganza Villa d’Este sabato 26 maggio.