Sant’Agata è la santa patrona di Catania e la festa in suo onore che ogni anno si svolge dal 3 al 5 febbraio è una delle festività religiose più seguite al mondo per numero di fedeli o semplici turisti che coinvolge. Più di un milione le persone che si accalcano nelle strade della città etnea.

La ricorrenza è legata al martirio della santa catanese, che visse nel III secolo consacrando la propria vita alla fede cristiana. Il governatore romano Quinziano la volle come sposa, ma la giovane Agata si negò sempre. Per il suo rifiuto, e in quanto cristiana, venne perseguitata fino a essere uccisa il pomeriggio del 5 febbraio 251. Nacque così una profonda devozione verso Agata, che si diffuse immediatamente anche fuori dalla Sicilia tanto che papa Cornelio la elevò alla gloria degli altari.

L’amore della città di Catania verso Agata prosegue ancora oggi. Le strade principali del centro storico s’illuminano a festa e la comunità vive i tre giorni con profonda devozione. Quest’anno, anche la piccola smart ha voluto rendere omaggio alla piccola, grande Santa: “L’auto più piccola, rende omaggio alla processione più grande. W S. Agata!”.

Sant'Agata Catania