Fia, Angelo Sticchi Damiani è il nuovo vice presidente mondiale sport

Il presidente dell’Automobile Club d’Italia resterà in carica per i prossimi quattro anni. Il commento: “Il nostro Paese può esercitare un ruolo sempre più significativo nella definizione di politiche fondamentali per tutti i cittadini”.

angelo sticchi damiani

L’Assemblea generale della Fia, la Federazione internazionale dell’automobile, ha nominato il presidente dell’Automobile Club d’Italia, Angelo Sticchi Damiani, vice presidente mondiale sport della Fia per i prossimi 4 anni.

“L’Italia esce ancora una volta rafforzata, in quanto oggi dispone di una vicepresidenza, di un posto nel senato Fia (Maria Angela Zappia, ndr) ed è presente in due nuove commissioni particolarmente prestigiose – ha dichiarato Sticchi Damiani -. Una rappresentanza che consentirà al nostro Paese di esercitare un ruolo sempre più significativo nella definizione di politiche fondamentali per tutti i cittadini: una mobilità sempre più sicura, efficiente, pulita e uno sport automobilistico sempre più spettacolare ed emozionante, ma anche laboratorio di ricerca e tecnologie, modello di importanti valori culturali e sociali”.