A partire da aprile tutti i modelli Ford saranno dotati dell’app Waze. L’annuncio è arrivato al Mobile World Congress 2018 di Barcellona. Con oltre 100 milioni di utenti attivi, Waze è l’app di navigazione basata sul crowdsourcing più diffusa al mondo. La partnership con Ford prevede che i modelli dotati del sistema Sync 3 con AppLink potranno proiettare sullo schermo touchscreen della vettura i contenuti di Waze presenti sullo smartphone (Apple). Le app di navigazione che già supportano il mirroring attraverso il Sync 3 sono Sygic, sulla piattaforma AppLink, oltre al sistema di navigazione FordPass Live Traffic.

“Sappiamo che le persone desiderano avere a disposizione una vasta gamma di app di navigazione che possa aiutarle a raggiungere la loro destinazione in modo sicuro ed efficiente – ha dichiarato Don Butler, executive director connected vehicle and services di Ford -. Lavoriamo a stretto contatto con i nostri partner per far sì che questo accada”. Non a caso, sempre al MWC 2018 di Barcellona, Ford ​​ha annunciato che presto sarà disponibile anche l’app per podcast Acast che permette l’ascolto di audio-on-demand. Acast offre la possibilità di accedere a contenuti in download mentre si è offline, mentre il motore di ricerca interno analizza i tempi di trasferimento per suggerire podcast che si adattino al meglio alla durata del viaggio.

Infine, Ford ha confermato le prossime app che a breve saranno disponibili per AppLink: BPme, che trova le stazioni di servizio BP e paga stando comodamente seduti in auto; Radioplayer, dal prossimo mese, che propone e trasmette in streaming i programmi radio preferiti e podcast; e Cisco WebEx, per partecipare alle riunioni quando ci si trova in movimento grazie all’uso dei comandi vocali.

SHARE
Arturo Salvo
Giovane, carino e in cerca di fortuna. Legge in continuazione, di conseguenza sente l'esigenza di dover scrivere. Ha un cane, un gatto e un pappagallo. Citazione preferita: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza".