Ford Driving Skills For Life 2015. Più di 400 i giovani coinvolti

Con l'edizione 2015 il programma di corsi gratuiti di guida responsabile ha coinvolto oltre 1.500 ragazzi. Quest'anno una sessione speciale ha voluto spiegare i rischi derivanti dall’uso dello smartphone alla guida, in particolare per accedere ai social network o scattarsi un selfie.

Ford Driving Skills For Life 2015. Più di 400 i giovani coinvolti

Più di 400 tra ragazze e ragazzi hanno preso parte alle sessioni italiane 2015 dei corsi gratuiti di guida responsabile “Driving Skills For Life”, il programma per i giovani pensato da Ford che quest’anno ha raggiunto per la prima volta Napoli e Padova.

Il progetto DSFL in Italia è stato lanciato per la prima volta nel 2013, toccando 5 città (Roma, Milano, Pavia, Napoli e Padova) e coinvolgendo in totale più di 1.500 ragazzi nella fascia d’età 18-25 anni. L’idea alla base dei corsi è portare i giovani ad acquisire maggiore consapevolezza sui rischi alla guida, imparare a evitare le distrazioni e apprendere le manovre di gestione dell’auto in caso di emergenza.

Nel corso dei training, gli istruttori di guida Ford hanno insegnato ai ragazzi teoria e tecniche di guida responsabile, per imparare a riconoscere tempestivamente le situazioni di pericolo e conseguentemente controllare il veicolo in caso d’emergenza, evitare le distrazioni, gestire gli spazi e tenere sotto controllo la velocità.

Quest’anno una sessione speciale ha voluto spiegare ai ragazzi i rischi derivanti dall’uso dello smartphone alla guida, in particolare per accedere ai social network e per scattarsi un selfie. Due pratiche che uno studio Ford ha dimostrato essere molto diffuse: 1 giovane guidatore europeo su 4 (in Italia 1 su 5) controlla con frequenza il telefono mentre guida per visualizzare il proprio feed social, mentre 1 su 4 (anche in Italia) si fa un selfie mentre guida.

Per l’edizione 2015 Ford ha quindi lanciato la campagna di sensibilizzazione #FordSafe, declinata attraverso gli hashtag #noScrollingWhileDriving e #noSelfieWhileDriving, per ricordare quanto sia pericoloso utilizzare lo smartphone alla guida se non per le funzioni gestibili attraverso i comandi vocali dell’auto.

Ford Driving Skills For Life 2015. Più di 400 i giovani coinvolti