La Formula E continuerà ad avere 14 appuntamenti in calendario nella stagione 2017/18. La tappa brasiliana, prevista il prossimo 17 marzo e poi definitivamente cancellata per via di seri problemi burocratici, sarà rimpiazzata da Punta del Este, che fa così il suo rientro nel calendario della serie “full electric” dopo la sua ultima apparizione nella stagione 2015/16.

A dare l’ufficialità è il presidente dell’Automobile Club dell’Uruguay, Jorge Tomasi, che ha anche confermato che l’ePrix sudamericano si terrà nella stessa data fissata per la gara di San Paolo, che cercherà di essere presente nel calendario dal 2019.

“Sì, posso confermare con grande gioia che Punta del Este tornerà nel calendario della Formula E al posto dell’ePrix di San Paolo – ha detto Tomasi –. Abbiamo lavorato in silenzio con la società Sportlink e ora anche il Consiglio Mondiale del Motorsport ha confermato il ritorno dell’Uruguay nella serie elettrica. Mercoledì 13 dicembre, in occasione delle celebrazioni del Centenario dell’Automobile Club dell’Uruguay, daremo tutti i dettagli dell’accordo”.