La Formula E arriva al giro di boa e Jean-Eric Vergne si conferma il pilota più in forma. A Punta del Este il francese della Techeetah ottiene la seconda vittoria stagionale dopo quella ottenuta poco più di un mese fa a Santiago del Cile, allungando il distacco sui rivali in campionato. Il successo in Uruguay è stato tutt’altro che semplice per Vergne, il quale ha dovuto resistere ai ripetuti assalti di Lucas Di Grassi che le ha tentate tutte per sopravanzare il francese.

Completa il podio Sam Bird, autore di una splendida rimonta dal 9^ posto. In tema di rimonte, grande gara anche per Mitch Evans che con la Jaguar ha rimontato dalla 16^ posizione di partenza al 4^ posto finale. A punti anche Rosenqvist, Lynn, Turvey, Lopez, D’Ambrosio ed Engel. Qui l’ordine di arrivo completo.

Con questo successo “Jev” sale a 109 punti in classifica piloti, portando il suo vantaggio a 30 lunghezze dal primo degli inseguitori, ovvero Felix Rosenqvist a quota 79 punti. Seguono Sam Bird (76), Sebastien Buemi (52) e Nelsinho Piquet (45). La Formula E osserverà un mese di pausa: si tornerà in pista in Europa, con il primo ePrix di Roma in programma il 14 aprile. Di seguito, il video con gli highlights dell’ePrix di Punta del Este 2018.