Abu Dhabi – Il circuito Yas Marina di Abu Dhabi è stato il teatro dei test Pirelli con lo spagnolo Pedro de la Rosa al volante della Toyota TF109.  L’impegnativa sessione ha completato lo sviluppo dei pneumatici per l’imminente stagione di cui Pirelli è fornitrice unica ed ha preceduto di qualche giorno il via a Valencia delle prove ufficiali ammesse per regolamento.
Paul Hembery, responsabile del Team F1 Pirelli ha detto: <<Luci artificiali, asfalto bagnato, temperature alte su una delle piste più moderne al mondo sono una combinazione spettacolare e impegnativa, unica per la Formula Uno. Abbiamo scelto queste modalità di test per provare nelle condizioni più impegnative possibili le nostre gomme da bagnato e chissà che questa nostra scelta non possa essere lo spunto per pensare a qualche Gran Premio con caratteristiche simili. Questi test ci offriranno indicazioni utili per lo sviluppo finale e per il completamento della nostra gamma per la F1. Sono passati appena sette mesi dall’inizio dello sviluppo e cinque mesi dall’avvio delle prove in pista e possiamo dire che siamo soddisfatti dei risultati avuti fin qui e dei primi riscontri delle scuderie. Non ci resta che iniziare la stagione ufficiale con i test in Spagna dove raccoglieremo le opinioni e le osservazioni di team e piloti che ci saranno utili per ogni eventuale ulteriore miglioramento prima del Gran Premio del Bahrain che aprirà la stagione il 13 marzo>>. (ore 10:15)

NO COMMENTS

Leave a Reply