Brackley – La Honda ha deciso di non finanziare il Gran Premio di Turchia della Super Aguri dopo averlo già fatto per il Gran Premio di Spagna.
<<Non salveremo più il team gara per gara>>, ha dichiarato un responsabile del costruttore giapponese al giornale Sankei Shimbun.
Anche Nick Fry, boss della Honda Racing F1 ha rincarato la dose dichiarando: <<Non è mai stato nelle intenzioni della Honda finanziare due team di F1. La Super Aguri deve essere autonoma>>.
Aguri Suzuki dovrà quindi trovare degli investitori interessati a rilevare il suo team prima di Istanbul o rassegnarsi a lasciare il Circus. Ogni possibile acquisizione, comunque, è complicata dal fatto che la factory è in leasing e non e’ dotata delle strutture necessarie a realizzare in proprio una moderna F1. (ore 16:00)