Barcellona – I test del Montmelò si sono chiusi con un do di petto del tenore Michael Schumacher che ha infilato 1’21″268 dopo 67 giri di lavoro continuo. Il sette volte campione del mondo ha così dimostrato che gli ultimi sviluppi portati dalla Mercedes in Catalogna possono essere vincenti e comunque all’altezza di una stagione che la Stella vuole di tutta evidenza. Tant’è che Schumi è stato il più veloce in assoluto di tutti i piloti che hanno provato a Barcellona.
Seconda, a 365 millesimi la Ferrari di Fernando Alonso. Il pilota spagnolo ha svolto un programma identico a quello portato a termine ieri da Felipe Massa, incentrato prima sulla comparazione di diverse soluzioni aerodinamiche e poi sulla simulazione di un weekend di gara. In totale l’asturiano ha percorso 141 giri, il più veloce nel tempo di 1’21″614. Alle sue spalle Nico Rosberg con l’altra Mercedes a dimostrazione che la monoposto tedesca ha fatto miglioramenti notevoli.
La Red Bull, che ha avuto Sébastian Vettel in pista, ha palesato qualche affanno e il campione del mondo in carica è stato relegato all’ottavo posto a 1″665 da Schumacher, distacco che non può essere preso come valore assoluto dal momento che la monoposto campione del mondo non può essere considerata a questo livelllo. Peggio è andata alla McLaren che ha provato con Jenson Button finito penultimo, al tredicesimo posto, a 2″653 da Schumi.
Oggi è stato anche il giorno in cui la Hispania ha presentato la squadra ed i piloti. Karthikeian e Liuzzi partiranno domenica 27 marzo nel Gran Premio d’Australia con l’handicap di non avere effettuato alcun teste pre-stagionale. (ore 18:00)
I tempi di oggi.
1. Michael Schumacher, Mercedes,1’21″268 (67 giri)
2. Fernando Alonso, Ferrari,1’21″614 (141)
3. Nico Rosberg, Mercedes, 1’21″788 (22)
4. Nick Heidfeld, Renault,1’22″073 (67)
5. Rubens Barrichello, Williams FW33, 1’22″233 (89)
6. Kamui Kobayashi, Sauber,1’22″315 (98)
7. Jaime Alguersuari, Toro Rosso, 1’22″675 (72)
8. Sebastian Vettel, Red Bull,1’22″933 (64)
9. Heikki Kovalainen, Lotus,1’23″437 (138)
10. Paul di Resta, Force India,1’23″653 (42)
11. Adrian Sutil, Force India,1’23″921 (26)
12. Pastor Maldonado, Williams,1’24″108 (11)
13. Jenson Button, McLaren,1’23″921 (57)
14. Jerome d’Ambrosio, Virgin,1’27″375 (46)