Istanbul – Nuova tegola sulla testa di Aguri Suzuki che si è visto impedire, dalla Honda, di fermare i suoi camion e motorhome in arrivo ad Istanbul e di parcheggiarli all’esterno della pista. Il provvedimento sarebbe stato preso alla luce dei problemi finanziari del team. La Super Aguri a questo punto sarebbe impossibilitata a correre in Turchia.
Suzuki e il managing director Daniele Audetto starebbero ora facendo pressioni sul management Honda per anticipare la loro riunione ad oggi. (ore 15:00)