Ginevra – Dopo Ferrari e Red Bull, anche Sauber. La Fota perde un altro pezzo del suo mosaico. La squadra svizzera, il cui motore V8 è attualmente fornito dalla Ferrari,  ha annunciato la sua intenzione di lasciare la Formula One Teams Association e si è rifiutata di dichiarare pubblicamente perché la decisione è stata presa. Un portavoce della scuderia ha spiegato che le ragioni della decisione sono state illustrate alla Fota. Secondo indiscrezioni sembra che la ragione sia una sola: la limitazione dei costi e delle risorse.
L’associazione dei team attraversa un periodo di instabilità ed ora anche la Toro Rosso, anch’essa con motore Ferrari, sembra intenzionata a lasciare. Con la defezione del team di Faenza la Fota conterebbe solo sette squadre (ore 16:35)