Milton Keynes – L’ultimo show della trionfale stagione della Red Bull è stata una passerella e un’esibizione per le vie di Milton Keynes, a due passi dalla sede del team. Sessantamila persone si sono riversate nelle strade della cittadina  del Buckinghamshire per vedere Vettel e Webber alle prese con giri e burn out, proibiti durante la stagione.
E’ stata una grande festa, con i piloti e il team manager Chris Horner arrivati direttamente dall’India dove avevano ritirato i premi della Fia. E’ stato un modo per ringraziare tutti coloro a Milton Keynes lavorano dietro le quinte per mettere a punto le due monoposto campioni del mondo.
<<E’ un’emozione speciale guidare a Milton Keynes – ha detto Webber – Quì c’è la sede del team e anch’io non vivo lontano. Certo un conto è andarmene in giro con la mia macchina, diverso è girare per queste strade con una Formula 1>>.
<<Volevamo che fosse un grande spettacolo
– ha aggiunto Vettel – Spero che la gente si sia divertita. E’ stato un bellissimo modo per chiudere la stagione>>. (ore 10:00)