Faenza – Quel che non t’aspetti… Improvvisa e inaspettata la decisione della Toro Rosso che ha dato il benservito allo spagnolo Jaime Alguersuari e allo svizzero Sebastian Buemi. Sono stati rimpiazzati dall’australiano Daniel Ricciardo e dal francese Jean-Eric Vergne. Decisione improvvisa, inaspettata ma non strana o illogica. I due nuovi piloti, infatti, provengono dal programma “Red Bull Junior”: la decisione di promuoverli sarebbe stata ispirata proprio dalla Red Bull di cui la Toro Rosso è alter ego.
Ricciardo, 22 anni, ha guidato la Toro Rosso nelle prove libere del venerdì durante la prima fase del Mondiale 2011, mentre nella seconda parte del campionato è stato pilota ufficiale della Hispania Racing. Vergne, invece, impiegato dalla Toro Rosso solo in alcune sessioni di prove libere, non ha ancora disputato nessuna gara. (ore 18:15)