Londra – Dal prossimo Gran Premio di Spagna che si correrà il 13 maggio le Sauber di Kobayashi e Perez esibiranno sulle fiancate i colori e lo stemma del Chelsea, finalista di  Champions insieme col Bayern Monaco. L’annuncio dell’inedito matrimonio tra Formula 1 e pallone, definito “unico ed innovatore” (finora c’erano stati solo Briatore ed Ecclestone azionisti di maggioranza del Queens Park Rangers, club che poi hanno venduto), è stato dato dal club londinese con un cominicato diffuso sul proprio sito, in cui si sottolinea <<che quest’anno il Chelsea festeggia un ventennio di presenze in Premier League e la Sauber fa altrettanto in Formula 1. La Premier e la Formula 1 sono gli spettacoli sportivi più seguiti televisivamente nel mondo, così l’essere presente nella massima competizione motoristica assicurerà una maggiore esposizione globale ad un club che già viene seguito da milioni di persone>>.
Nei primi quattro gran premi della stagione le Sauber hanno esibito sulle fiancate scritte “True Blue” ed “Out of the blue”, ed ora si è capito che si riferivano all’accordo con il Chelsea.
La squadra allenata di Roberto Di Matteo è attesa da due finali: il 12 maggio contro il Liverpool per la Coppa d’Inghilterra, il 19 maggio a Monaco contro il Bayern per la Champions League. (ore 10:50)