Montezemolo durissimo attacca Ecclestone

Montezemolo durissimo attacca Ecclestone

Valencia – Dura replica del presidente della Ferrari Luca di Montezemolo alle critiche rivolte alla Scuderia di Maranello da Bernie Eccleston.
Il patròn della F.1, a proposito del “caso Vettel” ha criticato Maranello per la richiesta di chiarimenti alla Fia sul presunto sorpasso irregolare del pilota della Red Bull su Vergne al quarto giro del  GP del Brasile. Il boss del Circus ha definito il comportamento della Rossa <<non da Ferrari>> e il caso <<una barzelletta>>.
Luca di Montezemolo ha così replicato: <<Bisogna aver rispetto per gli anziani, soprattutto quando non riescono più a controllare le parole. Certo, spesso, l’anzianità è incompatibile con certi ruoli>> (ndr: Bernard Charles  Ecclestone è nato a Ipswich il 28 ottobre 1930, ha 82 anni).
Il presidente della Ferrari, a Valencia per le finali del Ferrari Challenge, ha anche criticato il mondo della F.1: <<Ci sono cose che non vanno bene in Formula Uno ed è ora di risolverle nelle sedi competenti. L’aerodinamica non ha più niente a che fare con la ricerca automobilistica. Non è possibile che la Formula 1 non trasferisca più tecnologia alle vetture di serie. Non solo, non si può concepire ancora una Formula 1 in cui non si fanno prove e test in pista. Se ne facciano una ragione. Noi siamo costruttori, non sponsor>>.
Fernando Alonso ha parlato del passato e del futuro: <<Per essere un grande della Formula 1 non basta solo vincere dei titoli, serve anche disputare delle stagioni come quella che si è appena conclusa E’ stata un’annata fantastica, la migliore della mia carriera. Credo di essere cresciuto molto nell’ultimo anno, c’è grande rispetto nei miei confronti.  Ora sono già concentrato sulla prossima stagione. Di certo voglio vincere il titolo e sicuramente affronterò i prossimi tre anni con la stessa fiducia di questa stagione. L’anno prossimo cercheremo di migliorare la macchina, cercando di partire più avanti sulla griglia evitando così di rischiare incidenti. Speriamo anche di avere un po’ più di fortuna. Credo che come strategia, pit-stop, partenze, affidabilità sia stato un anno perfetto>>.
Una battuta sul “caso Vettel”: <<Era giusto fare chiarezza soprattutto nel rispetto dei tifosi>>.
Festa della Ferrari a Valencia e festa della Red Bull a Graz. In Austria Sebastian Vettel si è goduto i festeggiamenti per il terzo mondiale piloti consecutivo. Il tedesco ha sfilato, con la sua Red Bull, per le vie di Graz dove si sono radunate 25mila persone per onorare il campione del mondo.
***
Roma – Il percorso sarà realizzato tra Caracalla, Circo Massimo e Colosseo, l’esordio è previsto per il  2014: la F.1 sbarca a Roma. Ma è quella ecologica e il G.P. di Roma sarà caratterizzata da veicoli elettrici ch raggiungono i 220 km/h. Oltre a Roma nel calendario ci saranno Parigi, Londra, Copenhagen, Rio del Janeiro e Miami. Il Gran Premio di Roma è stato presentato con l’intedrvento del presidente della Fia Jean Todt che ha dichiarato: <<Una gara come questa  attirerà un sacco di giovani e sarà un formidabile veicolo di promozione per lanciare l’energia pulita>>.

NO COMMENTS

Leave a Reply