Stoccarda – Niente incarichi da esperto. Casomai ancora nel ruolo di pilota. Michael Schumacher, sette volte campione del mondo, non ha nessuna intenzione di tornare sulla scena del Circus ed ha confermato che si dedicherà di più alla famiglia dopo i tre in Mercedes con scarsa fortuna.
<<Vivere nel paddock come un cosiddetto esperto non è il mio genere di passione –  ha confidato SchumacherLa Formula 1 è un mondo frenetico e appena ne sei fuori ti trovi subito all'oscuro di molte cose. Non mi piace il ruolo di esperto. L’ho già fatto ma non avevo alcuna emozione o soddisfazione>>.
Schumi comunque non rimane inoperoso perché sostiene la passione per i cavalli della moglie Corinna. Lavoro che lo impegna nell’allevamento in un ranch in Svizzera ed uno negli Stati Uniti. E poi un’attività inusuale: produttore di coperte specializzate col marchio Xcs.