Woking – Ancora per tre stagioni, 14 milioni di euro a stagione. Jenson Button, campione del mondo 2009 con la Brawn GP,  rimane alla McLaren, in cui si trova da quattro anni, ed a 33 può anche ritenere che questa sarà la sua ultima e definitiva casa prima di lasciare l'attività agonisitica. Il contratto è stato firmato, asseriscono i beni informati, l'ufficialità la prossima settimana, in concomitanza con i festeggiamenti per il 50esimo anniversario del team fondato da Bruce McLaren. Rimanendo in McLaren Button nel 2015 avrà la possibilità di tornare a lavorare con i giapponesi della Honda che forniranno i motori alla scuderia inglese sostituendosi alla Mercedes, con i quali lavorò dal 2006 al 2008 ai tempi della Bar Honda.