Abu Dhabi – Un passaggio a oltre 209 km/h sun un cordolo nel corso della rimonta verso il quinto posto nel Gran Premio degli Emirati Arabi Uniti di domenica scorsa ha provocato uno "scompenso" alla schiena di Fernando Alonso al punto che il pilota della Ferrari è stato ricoverato in ospedale per gli accertamenti di routine previsti dal regolamento della Fia. Lo spagnolo è rimasto per una notte nel reparto traumatologia delll'ospedale di Abu Dhabi. Fernando ha voluto condividere con i suoi followers su Twitter le sensazioni del ricovero imprevisto e rassicurare sulle sue condizioni fisiche che dovrebbero consentirgli di partecipare alle due gare conclusive di Austin e Interlagos.
<<Ciao, grazie per tutti i messaggi di supporto! La notte è trascorsa così e così, farò ulteriori esami nel corso del pomeriggio e proverò a tornare al 100% quanto prima>>, ha "cinguettato" Fernando pubblicando anche la foto che lo ritrae sulla barella con il collo bloccato per precauzione.
La Ferrari non ha emesso alcun comunicato.