Londra – A inizio stagione Bernie Ecclestone si era espresso apertamente per Alonso e la Ferrari. A campionato concluso, e dominato dalla Red Bull, il boss della F1 non nasconde la sua delusione: <<Sono stato un po' deluso da Fernando, perché sono un grande sostenitore suo e della Ferrari. Credo che a un certo punto abbia rinunciato, il che prova che sia alla ricerca di una nuova squadra. Non so se la squadra non è stata competitiva a causa sua oppure perché le persone che lavorano per la squadra non sono riuscite a ottenere risultati.?Al posto di Massa l’anno prossimo ci sarà Kimi Raikkonen. È un bravo ragazzo e merita un grande team. Buon per noi e buon per la sua squadra. Lui è davvero super>>.
Ecclestone nei suo consuntivi parla anche della Pirelli<<Hanno fatto un lavoro meraviglioso. Ho detto loro che non vogliamo pneumatici che durano tutta la gara>>.