GP MALESIA. Ancora Mercedes, minaccia Ferrari e Red Bull

GP MALESIA. Ancora Mercedes, minaccia Ferrari e Red Bull

0 4

Sepang – La Mercedes nonmolla la presa. La Ferrari e la rinata Red Bull la braccano pronti ad eliminarla. Almeno per quanto riguarda la pole position di domani. Tre piloti dentro 1'39" (3 secondi in più rispetto all'anno scorso) nella simulazione qualifica con le gomme soft. Il miglior giro lo ha fatto Nico Rosberg con la Mercedes in 1'39"909, secondo Kimi Raikkonen con la Ferrari a 35 millesimi, terzo Sebastian Vettel con la Red Bull Renault a 61.
A guidare la truppa dell'1'40" c'è Lewis Hamilton con l'altra Mercedes a 142 millesimi dal compagno di squadra, seguito da Fernando Alonso con la Ferrari a 194 millesimi.
La top ten è stata completata dal sesto posto di Felipe Massa con la Williams Mercedes (+203 millesimi), dal settimo di Daniel Ricciardo con la Red Bull Renault (+367), dall'ottavo di Jenson Button con la McLaren Mercedes (+719), dal nono di Valtteri Bottas con l'altra Williams Mercedes (+729) e dal decimo di Nico Hulkenberg con la Force India Mercedes (+782). L'altra McLaren Mercedes di Kevin Magnussen ha concluso al 12mo posto con 1"105 di distacco.
Per quanto riguarda il passo gara sembra esserci un certo livellamento di valori anche se la Mercedes conserva qualche vantaggio sulle altre monoposto. Ma come per la simulazione qualifica anche per la simulazione gara alle luce di quel che s'è visto nasce un interrogativo: quanti hanno bluffato?
La grande ammalata Lotus continua a rimanere nel reparto rianimazione dal quale è uscita per tentare le dimissioni che non ci sono state solo con Romain Grosjean il quale stamane ha fatto solo 4 giri e poi s'è fermato con problemi al turbo e nel pomeriggio 14 per fermarsi con problemi al cambio. In mattinata nessun tempo, oggi pomeriggio 1'42"531, ovvero +2"622 su Rosberg. Quali siano i problemi che hanno impedito a Pastor Maldonado a mettere il naso fuori dal box non è dato sapere. Le fonti ufficiali non ne danno e se ne danno cercano di depistare.

CLASSIFICA E TEMPI DELLE LIBERE 2
1 Rosberg  Mercedes 1'39"909 
2 Räikkönen  Ferrari 1'39"944 
3 Vettel  Red Bull 1'39"970 
4 Hamilton  Mercedes 1'40"051 
5 Alonso  Ferrari 1'40"103 
6 Massa  Williams 1'40"112 
7 Ricciardo  Red Bull 1'40"276 
8 Button  McLaren 1'40"628 
9 Bottas  Williams 1'40"638 
10 Hülkenberg  Force India 1'40"691 
11 Vergne  Toro Rosso 1'40"777 
12 Magnussen  McLaren 1'41"014 
13 Sutil  Sauber 1'41"257 
14 Kvyat  Toro Rosso 1'41"325 
15 Gutiérrez  Sauber 1'41"407 
16 Perez  Force India 1'41"671 
17 Grosjean  Lotus 1'42"531 
18 Chilton  Marussia 1'43"638 
19 Bianchi  Marussia 1'43"752 
20 Ericsson  Caterham 1'45"703 
21 Kobayashi  Caterham – 
22 Maldonado  Lotus –

NO COMMENTS

Leave a Reply