Barcellona – Lewis Hamilton e… quattro. Di fila. Per Nico Rosberg brave hart non c'è scampo. 1'25"232 per la pole position dell'inglese, 35ma pole in carriera, +168 millesimi il crono del tedesco. La Mercedes esulta per una prima fila ancora tutta sua.
La Red Bull avrebbe potuto anch'essa avere una fila tutta sua, la seconda, se all'inizio della Q3 dopo poche curve Sebastian Vettel non fosse stato fermato da una guasto. L'ennesimo ed ancora a lui! Daniel Ricciardo che continua a porre rimedio con le sue prestazioni alle insufficienze prestazionali della monoposto del compagno di squadra partirà dalla seconda fila, col terzo tempo (+1"053 da Hamilton) insieme col sorprende Valtteri Bottas che con la sua Willia ha spiccato il quarto tempo (+1"400). Altra sorpresa in terza fila è Romain Grosjean che ha regalato il sorriso alla Lotus col quinto tempo (+1"728) dopo che all'inizio della Q1 Pastor Maldonado aveva distrutto la sua monoposto contro il muretto all'uscita della curva 3 per un testa-coda incontrollabile. Il francese avrà come compagno di allineamento il ferrarista Kimi Raikkonen (+1"872) per la prima volta dopo quattro gare davanti al compagno di squadra Fernando Alonso (+1"908) in quarta fila insieme con Jenson Button (+2"103). In quinta Felipe Massa con la Williams (+2"170) il quale si trova accanto Sebastian Vettel colpito all'inizio della Q3 dall'ennesima disgrazia.
Rosberg era stato il più veloce in Q1, 1'26"764, e in Q2, 1'26"088 e nel primo tentativo, prima fossero esposte le bandiere rosse per l'incidente a Vettel, nelle prime due sezioni aveva uin buon margine sul compagno di squadra. Hamilton nell'ultimo assalto è stato più veloce nonostante Rosberg avesse abbassato di 888 millesimi il crono precedente.

TEMPI E GRIGLIA DI PARTENZA

PRIMA FILA
1 Hamilton  Mercedes 1'25"232     2 Rosberg  Mercedes 1'25"400
SECONDA FILA 
3 Ricciardo  Red Bull 1'26"285      4 Bottas  Williams 1'26"632
TERZA FILA 
5 Grosjean  Lotus 1'26"960           6 Räikkönen  Ferrari 1'27"104
QUARTA FILA 
7 Alonso  Ferrari 1'27"140            8 Button  McLaren 1'27"335
QUINTA FILA 
9 Massa  Williams 1'27"402          10 Vettel  Red Bull  s.t.
SESTA FILA 
11 Hülkenberg  Force India 1'27"685  12 Perez  Force India 1'28"002
SETTIMA FILA 
13 Kvyat  Toro Rosso 1'28"039    14 Gutiérrez  Sauber 1'28"280
OTTAVA FILA 
15 Magnussen  McLaren s.t.          17 Sutil  Sauber 1'28"563
NONA FILA 
18 Chilton  Marussia 1'29"586       19 Bianchi  Marussia 1'30"177
DECIMA FILA 
20 Ericsson  Caterham 1'30"312    21 Kobayashi  Caterham 1'30"375
UNDICESIMA FILA 
22 Maldonado  Lotus s.t.              16 Vergne  Toro Rosso s.t.
                                                           (penalty -10 posizioni)

SHARE
Rino Cortese
Milanese d'adozione, siciliano di nascita, è cresciuto a pane e Formula 1. E non intende smettere. Anche se la F1 cambia in continuazione e non ci saranno più piloti come Senna e Prost.