Monte-Carlo – Come l'anno scorso. Nico Rosberg partirà dalla pole position. La Mercede ha ancora la prima fila tutta sua. Il tedesco ha vinto il braccio di ferro con Lewis Hamilton facendo meglio per 59 millesimi. 1'15"989. Nico ha fatto il crono-pole al primo tentativo. Al secondo ancora più al limite è arrivato lungo alla Mirabeau e le bandiere gialle hanno di fatto condizionato le prestazioni degli altri che seguivano impegnati a superarlo. Hamilton ha palesemente dimostrato il suo disappunto ma la manovra di Rosberg non è inficiata dal dolo. Sulle strade del Principato può succedere questo e altro.
La Red Bull da parte sua ha vinto il braccio di ferro con la Ferrari conquistando l'intera seconda fila fermando la Rossa sul terzo allineramento. Daniel Ricciardo ha ottenuto il terzo tempo, ancora una volta davanti a Sebastian Vettel il quale può recriminare su quella bandiere gialle che hanno fatto abortire il suo ultimo tentativo.
Nella terza fila Ferrari Fernando Alonso ha occupato la quinta posizione e Kimi Raikkonen la sesta. I due ferraristi sono davanti a Jean Eric Vergne, settimo, e a Kevin Magnussen la cui McLaren non ha consentito una quarta fila tutta Toro Rosso dal momento che Daniil Kvyat si è classificata nona per andare ad occupare la quintya fila insieme con l'unica Force India, quella di Sergio Pérez, che è riuscita a dare seguito al risultato delle libere 3.

I tempi e la classifica delle qualifiche
1.  Rosberg Mercedes 01'15"989 (26 giri)
2.  Hamilton Mercedes 01'16"048 (27)
3.  Ricciardo Red Bull 01'16"384 (22)
4.  Vettel Red Bull 01'16"547 (25)
5.  Alonso Ferrari 01'16"686 (27)
6.  Raikkonen Ferrari 01'17"389 (27)
7.  Vergne Toro Rosso 01'17"540 (26)
8.  Magnussen McLaren 01'17"555 (25)
9.  Kvyat Toro Rosso 01'18"090 (23)
10.  S. Perez Force India 01:18.327 26
 
11.  Hulkenberg Force India 01'17846 20
12.  Button McLaren 01'17"988 (20)
13.  Bottas Williams 01'18"082 (20)
14.  Grosjean Lotus 01'18"196 (23)
15.  Maldonado Lotus 01'18"356 (21)
16.  Massa Williams s.t. (10)
 
17.  Gutiérrez Sauber 01'18"741 (11)
18.  Sutil Sauber 01'18"745 (11)
19.  Bianchi Marussia 01'19"332 (10)
20.  Chilton Marussia 01'19"928 (9)
21.  Kobayashi Caterham 01'20"133 (9)
22.  Ericsson Caterham 01'21"732 (9)

Griglia di partenza

Prima fila
Rosberg
               Hamilton

Seconda fila
Ricciardo
               Vettel

Terza fila
Alonso
           Raikkonen

Quarta fila
Vergne
           Magnussen

Quinta fila
Kvyat
         Pérez

Sesta fila
Hulkenberg
                   Button

Settima fila
Bottas
          Grosjean

Ottava fila
Maldonado
                  Massa

Nona fila
Gutiérrez
               Sutil

Decima fila
Bianchi
             Chilton

Undicesima fila
Kobayashi
                  Ericsson

SHARE
Rino Cortese
Milanese d'adozione, siciliano di nascita, è cresciuto a pane e Formula 1. E non intende smettere. Anche se la F1 cambia in continuazione e non ci saranno più piloti come Senna e Prost.