Maranello – Felipe Massa ha ritirato la sua adesione alla Grand Prix Drivers’Association (Gpda), il sindacato dei piloti di F1, adducendo come motivazione solo il non ritrovarsi “sempre d’accordo con la gestione”. In una intervista al giornale Blick il pilota brasiliano si è anche rifiutato di commentare la sua decisione, limitandosi a dichiarare: <<Tutto ciò che dirò è che ovviamente la cosa più importante nella mia vita, è la mia vita>>. Quanto poi a presunti dissapori con Pedro de la Rosa, Mark Webber e Jarno Trulli, direttori della Gpda, il pilota della Ferrari ha risposto con un secco “no comment”. (ore 12:04)