Stoccarda – Hans-Joachim Stuck, consulente di Volkswagen, ha smentito le voci secondo le quali la Casa automobilistica tedesca sarebbe pronta a lanciarsi nell’avventura della Formula1, alimentate di recente da Mario Theissen, boss della BMW Sauber, che aveva fatto intendere che altri costruttori europei, inclusi Volkswagen, Audi e Porsche, sono interessati all’attuale direzione intrapresa dalla massima formula, incluse le misure per razionalizzare i budget e adottare tecnologie utili per le vetture stradali come i sistemi Kers.
<<Per una compagnia globale di automobili come la Volkswagen, la F1 è sempre un argomento – ha dichiarato Stuck al giornale Vorarlberger Nachrichten – Un ingresso per i prossimi tre anni non è comunque realistico. Ci sono ancora incertezze sulle regole, come il congelamento dello sviluppo dei propulsori>>. (ore 11:40)

NO COMMENTS

Leave a Reply