Colonia – Buone notizie in Casa Toyota. Timo Glock è stato dimesso dall’ospedale dove ha passato in osservazione la notte di domenica dopo il brutto incidente che lo ha visto protagonista durante il Gran Premio di Germania ad Hockenheim. Il suo manager, Hans Bernd Kamps, ha confermato che il tedesco non ha riportato conseguenze fisiche a parte un forte dolore alla schiena immediatamente dopo l’impatto.
A conferma di ciò è intervenuto lo stesso pilota che raggiunto dai giornalisti ha dichiarato:<<Sto bene, non ci sono problemi. L’effetto della botta è stato abbastanza pesante ed inizialmente ho sentito molto dolore. In ospedale mi hanno fatto dei controlli in particolare alla schiena e fortunatamente tutto è risultato perfettamente a posto. Non ho ossa rotte e ringrazio Dio che sia finito tutto bene. Per motivi precauzionali mi hanno trattenuto in ospedale questa notte. Ora non aspetto altro che di poter correre il prossimo Gran Premio d’Ungheria>>.
In base alle procedure standard della Fia, comunque, il driver della Toyota dovrà ricevere il via libera dei medici a Budapest, tra due settimane, prima di prendere parte alle sessioni ufficiali del GP Ungheria. (ore 12:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply