BMW, incidente nei test a causa del Kers

BMW, incidente nei test a causa del Kers

Jerez de la Frontera – Un meccanico della BMW Sauber è rimasto coinvolto in un incidente ieri a Jerez riportando leggere lesioni alla mano ed al braccio sinistro che non gli hanno comunque impedito il ritorno al lavoro.
Il fatto è accaduto quando il collaudatore Christian Klien ha fatto rientro ai box dopo tre giri d’installazione a bordo di una F1.07 equipaggiata con il Kers.
Appena ha toccato il guscio laterale della carrozzeria, uno dei meccanici ha subito la scarica di corrente, cadendo subito dopo a terra prima di essere soccorso dai suoi colleghi e condotto per precauzione al centro medico.
Dato l’accaduto la BMW ha sospeso il suo programma di prova ed ha aperto una analisi sulle cause dell’anomalo evento. A partire da oggi, Christian Klien tornerà a guidare la F1.078 standard.
L’incidente di ieri segue quello avvenuto prima del G.P. di Germania alla fabbrica della Red Bull che ha dovuto evacuare di Milton Keynes per un principio di incendio. Per questo i team di Formula 1 hanno deciso di riunirsi e discutere la questione “sicurezza” del Kers al prossimo meeting del Technical Working Group.
<<Prima di tutto dobbiamo comprendere cosa è accaduto – ha dichiarato il team manager della Ferrari, Stefano Domenicali – Penso sia un qualcosa che sarà discusso prossimamente dal Techinical Working Group. Non dobbiamo sopravvalutare la cosa al momento perché è un nuovo progetto, dobbiamo valutare attentamente tutti gli aspetti che riguardano la sicurezza>>, ha concluso.
(ore 10:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply