F1, turbo dal 2012

F1, turbo dal 2012

Vienna – Nelle discussioni in corso sulle nuove regole per il futuro della Formula 1, alcune squadre starebbero spingendo per un cambio radicale sul fronte dei motori.
Secondo il più autorevole quotidiano austriaco Kronen Zeitung, Renault e Bmw sono favorevoli all’adozione, dal 2012, di motori turbo di cilindrata ridotta. Il quotidiano afferma che queste squadre hanno proposto un limite di 1.5 litri, con una pressione di sovralimentazione di 1.5 bar. La Ferrari potrebbe non essere favorevole all’abbandono degli attuali V8 aspirati di 2.4 litri. Nel corso del week-end di Valencia, infatti, Sebastien Bourdais (313 km/h), Kimi Raikkonen (313), Sebastian Vettel (313), Felipe Massa (312) ed Adrian Sutil (311), sono stati i 5 piloti più veloci utilizzando tutti motori Ferrari. (ore 12:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply