Monza – Lewis Hamilton (McLaren) è stato il più veloce nel turno del mattino dell’ultima giornata di test a Monza, girando in 1’22”967. Il leader del mondiale ha fatto meglio del ferrarista Kimi Raikkonen, che ha ricevuto la visita del presidente della Casa di Maranello, Luca Cordero di Montezemolo. Raikkonen ha percorso 34 giri, il migliore dei quali in 1’23”481, seguito da Nakajima (Williams) con 1’23”634, Bourdais (Toro Rosso) 1’23”865 e Glock (Toyota) con 1’23”897. Sesto Coulthard (Red Bull), poi Alonso (Renault), Fisichella (Force India), Button (Honda) e, infine, Kubica (Bmw) autore di un fuori pista senza gravi conseguenze all’altezza della “Parabolica”, a causa della rottura della sospensione anteriore sinistra durante il suo 12° giro. (ore 15:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply