Alonso e Piquet in Renault fino al 2010

Alonso e Piquet in Renault fino al 2010

Enstone – Attraverso un comunicato stampa diffuso ieri, Renault ha annunciato di avere confermato nel team entrambe i piloti che nel 2008 l’anno aiutata ad quarta forza del Campionato con 80 punti.
<<Siamo molto felici di continuare la nostra esperienza in Formula 1, con Fernando Alonso e Nelson Piquet, due piloti eccezionali – ha dichiarato Bernard Rey, presidente dell’ ING Renault F1 Team – La squadra tecnica ha dimostrato la sua capacità a compiere prodezze sotto la direzione di Flavio Briatore per tornare ai livelli più alti. Con circa 2,5 miliardi di telespettatori cumulati lungo tutta la stagione, la disciplina offre alla marca Renault una forte esposizione mediatica, in particolare sui mercati in crescita>>.
Può, finalmente trovar pace, quindi, il popolo dei tifosi di Fernando Alonso che resterà nel team francese fino al 2010.
Certo, adesso sarà facile dire, che si tratta della stessa scadenza dell’accordo che lega Kimi Raikkonen e Felipe Massa con la scuderia di Maranello. La Renault ha confermato, per tutto il 2009, anche il brasiliano Nelson Piquet jr. «Siamo felici di confermare Fernando e Nelson per la stagione prossima – ha detto il direttore generale della Renault Flavio Briatore – Il team dispone di una delle coppie di piloti più interessanti, che combina esperienza e gioventù. L’accordo con Fernando per due stagioni prova che ha fiducia nel team e noi siamo felici di proseguire la nostra collaborazione».
Dal canto suo Alonso si è detto sereno ed ha affermato: <<Ho deciso di restare in Renault perché – ha spiegato – come ho detto per tutto l’anno questa era la mia prima scelta e perché mi sento felice e sereno in questo team. Questa è una squadra molto coesa, con un vero spirito di competizione e una sete di successo, il tutto in una atmosfera molto rilassata, che è perfettamente adatto a me. Dopo un inizio di stagione difficile è riuscita a superare le difficoltà e a migliorare le prestazioni. Le mie due vittorie di fila, Singapore e Giappone, oltre al secondo posto in Brasile sono la prova che possiamo essere competitivi. Abbiamo vinto il Mondiale nel 2005 e nel 2006 e abbiamo anche superato momenti più difficili. Siamo ormai determinati a ripetere insieme i nostri successi passati>>.
«Sono felice di avere l’opportunità di continuare in Renault- ha detto invece Piquet jr- Nonostante un primo anno difficile ho imparato molto e spero di mettere a profitto questa esperienza e di poter fare una bella stagione l’anno prossimo. Non vedo l’ora di lavorare quest’inverno con la squadra per iniziare forte il Mondiale 2009». (ore 9:40)

NO COMMENTS

Leave a Reply