Maranello – Aveva espresso un desiderio lo scorso 27 Settembre a Motegi (Giappone) Valentino Rossi  a chi chiedeva cosa avrebbe voluto in dono se avesse conquistato l’ottavo iride:<<Mi piacerebbe tornare a guidare una Ferrari. Non di serie, ma la F.1. Lo confesso, quell’esperienza mi manca un po’>>. Il giorno dopo il titolo fu ufficialmente suo e il “genio della lampada” Luca di Montezemolo non poteva non esaudirlo.
Così il campione pesarese tornerà a guidare la rossa il 20 e 21 Novembre al Mugello, la pista che più ama. L’ultima volta di Vale in pista con il team del Cavallino fu su una F2004 a Valencia e nell’occasione con il 10 cilindri depotenziato, Valentino prese 1″ da Schumi, in pista con il V8.
Poi, nel maggio 2006, a Montecarlo, il saluto di Vale alla F.1: “Il mio lavoro nel Motomondiale non è ancora concluso, con la Ferrari è stata un’esperienza bellissima”. Non era un addio, era un arrivederci. Ed, infatti, siamo in attesa di rivederlo per tornare a sognare su come sarebbe stato avere il Dottor Rossi in F.1… (ore 11:15)