Maranello – Kimi Raikkonen è tornato sulla stagione che si è conclusa con la vittoria di Lewis Hamilton, ammettendo le sue difficoltà nell’arco del 2008 determinate dalla mancanza di stimoli: <<È così che funziona: se sai che sei in lotta solo per il terzo posto non puoi avere sempre la stessa velocità di una corsa normale – ha detto- Se non hai la possibilità di sorpassare o di migliorare la tua posizione allora tutto diventa meno interessante. Quando stai correndo per vincere il titolo allora le cose diventano completamente diverse>>. (ore 16:15)

NO COMMENTS

Leave a Reply