Schumi a Barrichello: nessuno può renderti lento per contratto

Schumi a Barrichello: nessuno può renderti lento per contratto

Maranello – Dopo le affermazioni di Rubens Barrichello su presunto “mobbing” di Michael Schumacher ai suoi danni negli anni di convivenza alla Ferrari, ora anche il tedesco ha avuto da dire la sua: <<Nessuno può renderti più lento per contratto – ha dichiarato Schumacher al giornale di Colonia Express – Se sei veloce, sei veloce e basta e di conseguenza diventi il numero uno>>. (ore 16:30)

NO COMMENTS

Leave a Reply