Tilbrook – Didi Mateschitz (patron della Red Bull) ha deciso di ricomprare, previa accettazione della Fia, il 50% delle azioni della Toro Rosso detenuto fino ad oggi, dal 2006, da Gerhard Berger.
<<Sono molto contento di poter supportare Didi – che si è impegnato in Formula 1 con così tanta dedizione – con la riorganizzazione del team in questo processo per sfruttare al meglio la mia conoscenza>>, ha dichiarato Berger al quale ha risposto immediatamente Mateschiz affermando: <<Sono molto grato a Gerhard per i suoi fantastici input. Insieme abbiamo reso la Toro Rosso un team che, dal 2008 in poi, si qualificherà regolarmente in top ten e raccoglierà punti iridati. Un progetto congiunto finanziato al 100% da un solo partner può avere senso solo in una fase iniziale. Questa fase è ormai conclusa e questo è il motivo per cui la Red Bull acquisirà di nuovo le azioni. La Red Bull gestirà ora la Toro Rosso su queste basi, e resterà un partner della Berger Logistik>>. (ore 9:30)