Woking – Secondo quanto riportato dal Sunday Times, Ron Dennis, team boss e massimo azionista della McLaren, avrebbe da riempire solo le ultime valigie prima di dare l’addio definitivo alla squadra anglo-tedesca.
Ron Dennis è arrivato in McLaren nel 1981 e l’ha fatta crescere fino a portarla tra le migliori scuderie di successo della storia della Formula 1. Senza contare i numerosi fuoriclasse che ha messo sotto contratto, da Ayrton Senna, Alain Prost fino a Mika Hakkinen, per citare alcuni nomi di piloti che sono diventati campioni del mondo con la  McLaren.
Ora si attende la nomina a suo sostituto di Martin Whitmarsh, che dovrebbe  prendere il posto di Dennis a partire da Melbourne. Ron Dennis ha deciso così per stare più vicino alla sua famiglia. (ore 12:04)