Maranello – Il presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo nutre una grande fiducia nelle possibilità del team e della monoposto anche per la stagione 2008: “Anche quest’anno siamo convinti di vincere, anche se spero che non si debba risolvere tutto all’ultimo chilometro dell’ultimo Gran Premio. Mi aspetto un mondiale noioso, ma soprattutto senza magistratura né James Bond. Per la prima gara c’é un po’ di apprensione, ma la macchina di quest’anno è un passo in avanti su quella del 2007. Se abbiamo lavorato bene lo sapremo in Australia; io ne sono convinto, ma bisogna vedere quello che hanno fatto gli altri team”. (ore 9:55)

NO COMMENTS

Leave a Reply