Enstone – Nelson Piquet fa parte dei piloti più pesanti del paddock con i suoi 70 Kg (se si considerano gli appena 58 chili di peso). Il suo peso aggiunto ai 30 kg e più del Kers (e alla considerazione che una vettura deve pesare circa 605 kg, incluso il pilota)  ha spinto gli ingegneri di molti team, Renault inclusa, a chiedere ai propri piloti qualche piccolo sacrificio alimentare.
Piquet, però, secondo il giornale Auto Motor und Sport, avrebbe perso un solo kilo.
<<Non ho più nulla da perdere – ha dichiarato il pilota – Sono semplicemente più alto di Fernando Alonso>>. 
L’altra soluzione, già presa in considerazione dalla Toyota, è di non utilizzare il KERS per disporre di qualche decina di kg in più di zavorra da ripartire. Secondo Pascal Vasselon, responsabile tecnico della marca nipponica, sarebbe un’eventualità da non scartare. (ore 10:00)