Maranello – Durante l’assemblea degli azionisti di Ferrai, presieduta dal presidente Luca di Montezemolo, Jean Todt ha annunciato la propria di lasciare l’incarico di amministratore delegato della Casa di Maranello.
Il Consiglio, preso atto della volontà di Jean Todt ha, quindi, nominato nuovo a.d.Amedeo Felisa, fino ad oggi direttore generale della Casa di Maranello.
L’assemblea ha inoltre confermato tutti i membri uscenti del Consiglio di amministrazione per il triennio 2008-2010. Il consiglio è quindi cosi’ composto: Luca di Montezemolo, Piero Ferrari, Jean Todt, Amedeo Felisa, Alfredo Altavilla, Diego della Valle, Christopher Gent, Ferruccio Luppi, Sergio Marchionne, Paolo Monferino, Lindsay Owen-Jones, Marco Piccinini, Sergio Pininfarina.
Il Consiglio di amministrazione, riunitosi subito dopo, ha rinnovato l’incarico a Luca di Montezemolo quale Presidente di Ferrari e a Piero Ferrari quale vice presidente.
Jean Todt oltre che membro del Consiglio di amministrazione di Ferrari, mantiene le cariche di presidente del Cda di Ferrari Asia Pacific e di quello di Ferrari West Europe, e continuerà a rappresentare la Scuderia al Consiglio Mondiale della Fia.
Jean Todt riceverà inoltre incarichi speciali direttamente dal presidente nell’ambito delle attività Gran Turismo e Gestione Sportiva.
Amedeo Felisa, milanese, 62 anni, è entrato in Ferrari nel 1990 come Direttore tecnico. La sua crescita professionale lo ha portato a ricoprire ruoli di sempre maggiore responsabilità fino alla nomina, nel 2006, di direttore generale e oggi quella di amministratore delegato. (ore 9:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply