Sakhir – Nonostante i vari piccoli inconvenienti di percorso, la Ferrari ha lasciato il Bahrain dopo aver portato sostanzialmente a termine il lavoro programmato.
Felipe Massa ha concluso la settimana al vertice lasciandosi alle spalle la BMW di Nick Heidfeld che ha effettuato alcune serie di giri lunghe e simulazioni di partenza. La squadra diretta da Mario Theissen sarà certamente soddisfatta di aver coperto 3695 km in otto giorni di prove.
Terza oggi, anche la Toyota è soddisfatta del programma svolto sulla pista di Sakhir, malgrado qualche intoppo tecnico nel corso della mattinata e le condizioni meteo della scorsa settimana.
Questi i tempi di ieri in Bahrain:
1 Massa – Ferrari F60 – 1’32″162
2 Heidfeld – BMW Sauber F1.09 – 1’32″225
3  Glock – Toyota TF109 – 1’32″445 (ore 9:00)