Roma – Si sbilancia volentieri il sindaco di Roma Gianni Alemanno, con i giornalisti che gli chiedono notizie in merito al futuro di un G.P. a Roma: «Credo proprio si farà>>.
È il segno che sta tornando la fiducia dopo il rallentamento delle operazioni degli ultimi giorni dovuto alla raccolte di firme contro la gara, alle voci politiche contrarie e a cose del genere. Ora la giunta comunale attende la relazione conclusiva sul piano di fattibilità: il gruppo di lavoro incaricato di stilarla sta procedendo più rapidamente del previsto. Nel frattempo è attesa per la prossima settimana a Roma la visita del presidente della Fia, Max Mosley, che dovrà vedere con i suoi occhi le strade dell’Eur che dovrebbero ospitare, nel 2011 o nel 2012, il GP di Formula 1. (ore 12:10)

NO COMMENTS

Leave a Reply