Londra – Manca ancora la conferma ufficiale, ma secondo quanto preannunciato dal Times i problemi della Honda sarebbero risolti grazie a Ross Brown, ex direttore tecnico della Ferrari, e Bernie Ecclestone patron del Circus.
E’ stata proprio una fonte vicina alla Honda a spiegare all’autorevole quotidiano britannico che i finanziamenti necessari per riportare in gara le vetture saranno garantiti (almeno per il primo anno) dalla Honda stessa e dal patron della Formula Uno.
Non farà parte del nuovo progetto, viceversa, Sir Richard Branson, a capo del Virgin Group.
Giovedì prossimo, la nuova monoposto della squadra ancora nota per ora come Honda, effettuerà i suoi primi giri di ruota sul circuito di Silverstone.
Dopo il collaudo di Silverstone la nuova Honda verrà presentata in anteprima a Barcellona il prossimo 9 Marzo.
Dopo questo primo rodaggio a Silverstone, le truppe di Ross Brawn dovrebbero andare a Barcellona per prendere eventualmente parte alla sessione di test prevista dal 9 al 12 Marzo.
Quanto ai piloti, per ora, soltanto Jenson Button sembra avere la certezza di un volante per il 2009. Il suo compagno di squadra potrebbe essere Bruno Senna o Rubens Barrichello. Il nipote di Ayrton Senna faticherebbe ad ottenere il budget necessario per il posto da titolare. Il giornale svizzero Blick annuncia Senna in partenza per il campionato tedesco DTM.   (ore 14:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply