Colonia  – Il malumore impera nel box Renault dove Nelsinho Piquet è sbottato ed ha usato toni molto aspri nei confronti dell’intero team, a suo dire, troppo benevolo con Fernando Alonso e diffidente nei suoi confronti perché considerato un “raccomandato” dato l’importante cognome che sfoggia.
<<Mi sento come uno che è stato picchiato in testa per quattro giorni con una mazza da cricket. Sono come Eddie Irvine alla Ferrari sotto il regno di Michael Schumacher.La squadra dà buoni consigli ad Alonso, mentre a me “passa solo la merda” (testuale, ndr)>>. La colorita espressione è riferita, in particolare ad un episodio avvenuto lo scorso anno al Gran Premio di Singapore quando lui andò fuori per un errore dei box (almeno a suo parere), mentre Alonso va a vincere la gara per un consiglio dato dal team: <<La squadra ha chiamato Fernando nel momento giusto. Tutta la merda passa a me. E in più lui è anche fortunato>>.
Piquet ne ha anche per il capo del team, Flavio Briatore: <<Può essere davvero duro. Bisogna essere capaci di ignorare le cose brutte e assorbire solo le buone>>. Insomma, Nelson Jr non risparmia nessuno, solo che le sue “lagne” ricordano tanto quelle di un bambino capriccioso. No sarebbe meglio darsi da fare e dimostrare con i fatti il proprio valore? (ore 16:00)