Londra – Dopo aver vinto i primi due Gran Premi del Mondiale di Formula Uno ed essersi portato in testa alla classifica, Jenson Button, pilota della Brawn GP, è tra i favoriti per la vittoria del premio “Personalità sportiva dell’anno” assegnato dalla BBC.
Button è quotato da William Hill 5/2 insieme al tennista Andy Murray. Staccato (8/1), il pugile David Haye. In caduta il campione in carica della F1, Lewis Hamilton, quotato 14/1.
Intanto, però, sul pilota britannico della Brawn Gp fioccano pettegolezzi e indiscrezioni, Pare, infatti, secondo il tabloid “News of the world”, che alla vigilia del GP d’Australia Button e il miliardario, neo sponsor della scuderia, Richard Branson patron della Virgin siano arrivati allo scontro verbale a causa delle insistenti occhiate che il miliardario durante una cena al ristorante Nobu di Melbourne, avrebbe lanciato alla bella fidanzata di Jenson, Jessica Michibata.
Un confronto accesissimo e dai toni esagitati che ha imbarazzato non poco i presenti, fra cui i capi della squadra di F.1 e alcuni dirigenti della Virgin, anche perché avvenuto il giorno successivo a quello della firma del contratto di sponsorizzazione fra Branson e la Brawn e poche ore dopo la conquista della pole da parte del corridore inglese.
<<Richard era chiaramente molto, molto ubriaco – ha raccontato la solita fonte anonima ma bene informata al tabloid – e quella sera si è preso una vera e propria cotta per Jessica. Ma c’è stato un equivoco fra lui e Jenson e quest’ultimo si è arrabbiato parecchio. A quel punto, l’atmosfera si è surriscaldata tantissimo. Richard ha pensato che Button stesse reagendo in maniera esagerata e ha lasciato perdere, ma entrambi erano lividi>>.  (ore 16:30)