Londra – Bruno Senna, che la scorsa settimana ha declinato l’offerta di un sedile in DTM con la Mercedes-Benz, ha dimostrato chiaramente di avere il “coniglio” della F1 nel cilindro dichiarando all’agenzia di stampa tedesca Sid: <<La Formula 1 è il mio obiettivo, al quale qualsiasi altra cosa è  subordinata quest’anno>>.
Secondo la Sid, infatti, Senna ha rifiutato l’approdo in Dtm perché Norbert Haug non era in grado di garantirgli un approdo sicuro in F1 con la Mercedes nel 2010, se ne deduce, quindi che il brasiliano abbia la speranza di subentrare a stagione iniziata a qualche pilota in bilico, come ad esempio Giancarlo Fisichella, Kazuki Nakajima, Sebastien Bourdais o Nelson Piquet o addirittura al suo connazionale Rubens Barrichello.
Le ipotesi per quanto azzardate possono sembrare, sono supportate dallo stesso campioncino brasiliano che ha rivelato: <<Bernie Ecclestone mi ha garantito che non dovrei rimanere ancora a lungo fuori dalla F1>>. (ore 10:00)