Button non è certo di restare alla Brawn

Button non è certo di restare alla Brawn

Londra – Strano ma vero, nonostante la vittoria del mondiale piloti, Jenson Button non ha la certezza di mantenere il volante della sua Brawn Gp a meno di non trovarsi da solo degli sponsor.
Il team, infatti, non può continuare ad offrire al britannico lo stipendio che lui desidera. A confermarlo è lo stesso Ross Brawn al quotidiano The Guardian, al quale ha dichiarato: <<Possiamo offrire più libertà al pilota ed è probabilmente la strada che seguiremo. Jenson dispone della libertà totale per i suoi contratti, ma deve rispettare le sue obbligazioni>>, ha affermato Brawn.
Button vorrebbe proseguire la sua carriera con la Brawn GP e chiede di firmare un contratto da 6,5 milioni di dollari all’anno, un milione in più rispetto a quanto aveva accettato quest’anno.  (ore 14:34)

NO COMMENTS

Leave a Reply