Jenson Button-Brawn, è braccio di ferro

Jenson Button-Brawn, è braccio di ferro

0 1

Londra – Braccio di ferro tra Jenson Button e la sua ormai ex squadra. Infatti la Brawn Gp non libererà l’inglese prima della scadenza del 31 Dicembre 2009. Dunque Button potrà prendere i contatti con la McLaren solo nell’anno nuovo.
Lo ha confermato Ceo della squadra Nick Fry: <<Dal 2010 non avrà più obblighi con noi, prima controlleremo – ha detto – Discuteremo poi con lui della cose rimaste in sospeso>>.
E il trasferimento del britannico alla McLaren non è andato giù neppure a Ross Brawn che si è detto contrariato dell’addio di Button: <<Sono molto spiaciuto per come sono andate a finire le cose con Jenson – ha detto – Gli abbiamo offerto la nostra fiducia, lui ha preferito fare una scelta diversa>>.
ha concluso Nick Fry.
Intanto mentre da più parti si levano voci contrarie alla scelta del campione del mondo (come quelle di sir Jackie Stewart e David Coulthard che avevano consigliato al britannico di restare alla Brawn/Mercedes e non accettare la ricca offerta della McLaren, dove Lewis Hamilton gode di tutte le attenzioni e privilegi da primo pilota), A San Paolo, durante una pausa delle prove delle 500 miglia di kart della Granja Viana, al pilota della Ferrari Felipe Massa, che nel 2010 avra’ affianco Fernando Alonso, è stato chiesto un parere sull’arrivo di Jenson Button alla McLaren e lui si è detto più che favorevole.FOTA – I due numeri uno della Fota, il presidente Luca di Montezemolo e il vicepresidente John Howett, lasceranno l’associazione a fine anno.
Nella foto: Jenson Button.
 (ore 11:00)
 

NO COMMENTS

Leave a Reply