Parigi – La F1, che ha già perso gruppi come Bmw, Honda e Toyota, potrà ancora contare sulla partecipazione della Renault che, però,  ridurrà le sue azioni nella squadra, che passerà in società ad un altro proprietario.
A rivelarlo è stata la BBC che quali probabili candidati all’acquisto delle azioni del team ha citato Gerard Lopez, un uomo d’affari del Lussemburgo ed il proprietario della Prodrive, David Richards. Indiscrezioni dicono che la Renault dovrebbe rimanere nella squadra per il 25%, ma la decisione finale dovrebbe prendersi in una riunione organizzata mercoledì prossimo.
Per quanto riguarda i piloti Robert Kubica ha già firmato per la prossima stagione, mentre manca il nome del suo compagno di squadra. La Renault è anche alla ricerca di nuovi sponsor avendo perso la ING, la finanziaria olandese che ha lasciato la Renault dopo il Crashgate. (ore 11:15)